Medioevo in Libreria 2016-2017, sesta giornata

Quando:
11 marzo 2017@11:00–18:00
2017-03-11T11:00:00+01:00
2017-03-11T18:00:00+01:00
Dove:
Civico Museo Archeologico di Milano
Via Nirone
7, 20123 Milano
Italia
Costo:
5 euro per i soci visita guidata, 8 euro gli altri
Contatto:
Italia Medievale
333 5818048

Sabato 11 marzo 2017 l’Associazione Italia Medievale è lieta di invitarvi alla sesta giornata di Medioevo in Libreria 2016-2017 che avrà il seguente programma:
Ore 11,00: Milano Medievale: Visita guidata alla Basilica di Santa Maria della Passione. Costo 5 euro per i soci di Italia Medievale, 8 euro per i non associati. Ritrovo davanti all’ingresso in Via Conservatorio, 12. A cura di Mauro Enrico Soldi.
Nel pomeriggio nella Sala Conferenze del Civico Museo Archeologico di Milano (Ingresso da Via Nirone, 7):
Ore 15,30: Medioevo Movie. Viaggio nel Medioevo filmato. A cura di Italia Medievale
Ore 16,00: Riccardo Rao (Università degli Studi di Bergamo), Un mondo nuovo: le innovazioni nell’agricoltura medievale.
Riccardo Rao (Legnano1976) è professore aggregato presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bergamo, dove insegna storia medievale.
Fa parte delle redazioni di Reti Medievali (dal 2009), del Bollettino per la Società per gli Studi storici, archeologici ed artistici della Provincia di Cuneo (dal 2010) e di Popolazione e Storia (2011). È adhérent dell’associazione Mémoire des princes angevins. Fa parte del comitato scientifico del centro interuniversitario di storia territoriale “Goffredo Casalis”, delle università di Torino, Genova e Piemonte Orientale (dal 27 gennaio 2011).
Dirige i progetti Valorizzazione storico-paesaggistica dell’Adda (Azione di sistema all’interno del Por-Fesr per EXPO, 2010-2015) e – con Jean-Luc Bonnaud, Enikö Csukovits, Thierry Pécout, Isabelle Mathieu, Serena Morelli – Europa angioina.
Schedatura e digitalizzazione degli ufficiali attivi nello spazio angioino (secoli XIII-XIV), inserito nel piano quinquennale dell’École Française de Rome e sviluppato con la collaborazione delle università di Angers, Bergamo, Budapest, Moncton, Napoli II, Saint-Étienne.
Negli anni accademici 2011-2012 e 2012-2013 è stato visiting professor presso l’Università di Aix- Marseille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

dodici + sette =