ASSOCIAZIONE CULTURALE ITALIA MEDIEVALE

Il primo inquisitore
Giovedì 19 luglio 2007, alle ore 17,00 alla Libreria del Castello Sforzesco, Milano. L'Associazione Culturale Italia Medievale è lieta di invitarvi alla presentazione dell'ultimo libro di Mario Moiraghi, “Il primo inquisitore. Sulle tracce di Raniero da Ponza”. (Ancora Edizioni, 2007)
clicca sulla locandina per ingrandirla e stamparla in formato A4.

Il libro è una narrazione romanzata ambientata nel Medievo su uno dei grandi “misteri” che tanto intrigano: i Catari e la nascente Inquisizione. L’opera tenta di ricostruire la complessa figura umana e spirituale di Raniero da Ponza, monaco cistercense vissuto a cavallo fra XII e XIII secolo. Raniero fu amico e consigliere di personaggi chiave della storia di quel periodo ed in particolare ricoprì la carica di “legato” pontificio nell’ultimo tentativo di risolvere in modo pacifico la crisi legata alla presenza degli Albigesi in Provenza; dopo la rinuncia di Raniero, la parola passò alle armi.

Il testo è costruito sull’alternanza di tre piani:

- la vicenda personale dell’autore che si imbatte per caso nelle tracce di Raniero e poi – affascinato – tenta di ricostruire una figura sconosciuta ai più;

- la biografia in forma di romanzo storico di Raniero;

- "medaglioni” di inquadramento storico delle vicende affrontate nei “quadri romanzeschi”.

Mario Moiraghi è nato a Milano nel 1942. Laureato in ingegneria, ha affiancato alla propria attività tecnica nel campo della gestione delle grandi emergenze la ricerca storica sulle catastrofi e sulle connessioni con le culture locali, le tradizioni e i miti. Ha svolto attività di ricerca sulla calligrafia medievale e ha promosso e organizzato un importante convegno su Raniero da Ponza, patrocinato dall’Università La Sapienza di Roma. Ha pubblicato saggi sui fenomeni ereticali, i cavalieri Templari e i miti letterari del Medioevo, fra cui La scoperta del vero Sacro Graal (Piemme 2001), L'enigma di san Galgano (Àncora 2005). L' italiano che fondò i templari. Hugo de Paganis cavaliere di Campania (Ancora, 2005) e Il grande libro del Graal (Ancora 2006).

© 2003-2007 Associazione Culturale Italia Medievale