ASSOCIAZIONE CULTURALE ITALIA MEDIEVALE

home

entra nel sito
eventi
novità
chi siamo
statuto
progetti
personaggi
contributi
convenzioni
segnalazioni
adesioni
mailing list
forum
video
link
Blog

MedioEvo Weblog

Italia Medievale

Libreria Medievale

Fototeca

Arte Medievale

Musica Medievale

Espana Medieval

Polonia Medievale
Europa Medievale

Platea Medievale

Galleria Medievale
Siti Medievali
Racconti Medievali
Bibliografie Medievali
Blog Eventi
Medioevo in Libreria
Sapor di Medioevo
Premio Italia Medievale
Pisa 1063 A.D.
Terre Viscontee
Partner
Eubia

Rievocare

Castelli Toscani
Premi

© Premio Italia Medievale

© Philobiblon, Premio Letterario Italia Medievale
Concorso ACIM
ACIM

Medioevo in Tavola

La felpa, le t-shirts, il cuscino e la borsa dell'Acim
Sostienici
Viaggia con noi nell'Italia medievale
Come with us across medieval Italy

Matilde di Canossa a Nuvolato


"LA FIERA DELLE MERAVIGLIE"

La Contessa e la Chiesa, le terre e i confini
DECIMA EDIZIONE
DOMENICA 21 GIUGNO 2009
NUVOLATO DI QUISTELLO (MN)

Dove:
A Nuvolato di Quistello, in via Europa, piazza e sagrato della Pieve di San Fiorentino e area verde attrezzata

Programma:

Un momento dell'edizione 2008

Giunta alla Decima edizione in un crescendo di successo di pubblico e di partecipanti, anche quest'anno torna la festa medievale a Nuvolato di Quistello, in provincia di Mantova. Nella splendida cornice della Pieve di San Fiorentino, eretta nell'XI secolo, si animerà il borgo dove, nel pomeriggio, si potrà visitare il mercato medievale con rappresentazioni di arti e mestieri a cura del gruppo "I Mercanti del tempo" di Lesignano de Bagni (Parma) e espositori di prodotti tipici locali, inseriti nel contesto storico della rievocazione. Contribuiranno inoltre a incrementare il numero delle postazioni di artigiani e mercanti alcuni esperti di attività manuali e lavorazioni di materiali particolari, provenienti da Quingentole, che sicuramente attireranno l?attenzione del pubblico.

Occasione da non perdere per accostarsi e vedere dal vivo all'opera abili artigiani e mercanti che si produrranno nella lavorazione del legno e della carta, della elaborazione e decorazione di ceramiche e pergamene, nella realizzazione di lumi e candele antiche, oltre che per avvicinarsi alle realtà artigianali e produttive locali. E poi, la possibilità di visitare l'accampamento degli armigeri con tende ed esposizione di armi e armature, di vedere dal vivo la tecnica del conio della moneta, di sperimentare sotto la guida degli istruttori le prime basi del combattimento. L'atmosfera medievale sarà accentuata dalla esibizione dei falconieri, che libereranno i rapaci nell'antica arte della caccia col falco e con altri esemplari di varie specie sia nel volo diurno che crepuscolare..

Tutto questo, dal pomeriggio a partire dalle 17,30. Alle 19,30 si comporrà il corteo storico a cui parteciperanno oltre 200 figuranti, con la corte di Matilde, preceduti dalle evoluzioni di bandiere e dalle note delle trombe e dei rulli di tamburi del Gruppo Sbandieratori e Musici Rione de' Brozzi di Lugo di Romagna (RA). Dinanzi al Sagrato della Pieve di San Fiorentino, che dicesi essere una delle 100 Chiese di Matilde, nobili e cavalieri, religiosi e popolani, villici e disperati si produrranno nella rappresentazione della riappacificazione delle genti di Nuvolato con i popolani dell?altra riva del fiume Po grazie all'intercessione della Contessa in persona presso l'Abate del monastero di Polirone, il quale si impegnerà solennemente a mantenere e fare osservare le disposizioni che in questo dì verranno emanate. Confermata anche per l'edizione di quest'anno la partecipazione del gruppo storico di "Moja" di Sermide, con l'ormai imperdibile e irrinunciabile sproloquio a Matilde in "latino maccheronicus". Stretto riserbo sull'argomento oggetto dello sproloquio, che ogni anno il gruppo mogliese, ormai gemellato con i figuranti di Nuvolato, elabora in segreto per non tradire la sorpresa del pubblico.

La serata proseguirà con esibizioni di armigeri del gruppo Compagnia d'Arme della Lince di Rovigo in duelli di vario tipo e intensità, senza esclusione di colpi e con grandioso realismo.

Grande attesa per l'esibizione del gruppo dei Focolieri di Matilde, i quali hanno riservato alla rievocazione di Nuvolato la loro prima rappresentazione pubblica con coreografie di luci e fuochi, musiche e torce in una sorta di battaglia della luce sulle tenebre a scopo propiziatorio per scongiurare disfatte e disgrazie nel borgo medievale. Il tutto potrà essere seguito mentre si svolge anche il banchetto con Matilde, al quale parteciperanno tutti i figuranti in costume, ma aperto anche al pubblico, purché versi il corrispondente obolo!

I Portatori de lo Vino

Allieterà e intratterrà il pubblico la "Fraterna delli Portatori de lo Vino" dal Friuli che offriranno e proporranno mescita di vini speziati secondo le ricette medievali.

Un'occasione per visitare nel contempo anche il Museo Diffuso G. Gorni, di recente inaugurazione, e la splendida Pieve di San Fiorentino, risalente all'anno 1089, considerata una delle cento chiese di Matilde di Canossa.

Ingresso alla Manifestazione GRATUITO, partecipazione al banchetto serale A PAGAMENTO. Organizza l'Ente Manifestazioni Nuvolato e S. Lucia, in collaborazione con il Comune di Quistello, la pro Loco di Quistello e i Comuni del percorso Terre di Matilde, con il patrocinio della Provincia di Mantova e della Regione Lombardia. Evento inserito nel progetto "Terre di Matilde 2009".

Per informazioni:
Comune di Quistello, Ufficio cultura tel 0376 627241
Siti Web:
www.entemanifestazioninuvolato.it/nuvolato.html
picasaweb.google.it/mastrosem/MatildeDiCanossaANuvolato#
www.facebook.com/
www.terredimatilde.it
www.prolocoquistello.it/

CONTATTI:
Claudio Oltramari:
tel 339-4363876
E-Mail: claudioltramari@alice.it

Ezio Sgarbi:
tel 339-2231042
E-Mail: ezio.sgarbi@tin.it.

Comune di Quistello,
Ufficio cultura tel 0376 627241

© 2003-2009 Associazione Culturale Italia Medievale





Profilo Facebook di Maurizio Calì